Turchia: Erdogan pensa arresti cronisti

Turchia: Erdogan pensa arresti cronisti

(ANSA) - ANKARA, 1 GIU - Secondo la celebre 'gola profonda' che si firma con lo pseudonimo Fuat Avni, ritenuta vicina al potere, il presidente islamico turco, Recep Tayyip Erdogan, potrebbe ordinare un'ondata di arresti di giornalisti prima delle elezioni politiche di domenica. Erdogan sarebbe furioso per lo scoop del giornale Cumhuriyet, che ha pubblicato foto di armi pesanti destinate a gruppi armati in Siria, intercettate nel gennaio 2014. Ankara allora affermò che si trasportavano "aiuti umanitari".


© RIPRODUZIONE RISERVATA