Lunedì 10 Giugno 2013

Turchia: scontri nella notte

(ANSA) - ANKARA, 10 GIU - Tensione sempre alta in Turchia, dove nella notte ci sono stati nuovi scontri ad Ankara fra polizia e manifestanti, dopo che il premier Recep Tayyip Erdogan ha avvertito che la pazienza del governo ''ha un limite'', ma anche che i mercati finanziari nazionali sono sotto l'attacco di speculatori. Questa mattina, riferisce Hurriyet online, l'apertura della Borsa di Istanbul e' stata rinviata, ufficialmente per motivi tecnici. Piazza affari aveva registrato un calo del 10% lunedi' scorso.

© riproduzione riservata