Uccide compagna e fugge, fermato

Uccide compagna e fugge, fermato

(ANSA) - VERBANIA, 24 DIC - Vigilia di Natale di sangue a Bee, paesino sulle colline sopra Verbania poco distante dal Lago Maggiore. Una donna di 29 anni è stata accoltellata nella notte in casa dal convivente, un uomo di 33 anni, che è già stato fermato. Sul posto stanno intervenendo i carabinieri e il sostituto procuratore di Verbania, Nicola Mezzina. Secondo una prima ricostruzione l'omicidio è avvenuto nella notte; dopo essere fuggito fino a Intra, è stato lo stesso convivente a chiamare i carabinieri confessando il delitto. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire la vicenda e di comprendere le ragioni dell'omicidio, che potrebbero essere di natura passionale. Dalle prime informazioni sembra infatti che l'uomo fosse molto geloso e che la giovane vittima fosse in procinto di lasciarlo. La coppia ha anche una bambina di pochi anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA