Uccide moglie, poi suicida a Cattolica

Uccide moglie, poi suicida a Cattolica

(ANSA) - RIMINI, 4 OTT - Ha ucciso in casa la moglie a coltellate e si è tolto la vita. L'uomo, 30enne residente a Cattolica, pare abbia agito per gelosia nei confronti della compagna di tre anni più giovane. I coniugi erano siciliani ma vivevano da alcuni anni nella cittadina romagnola. Con loro in casa c'erano i due figli, gemelli di quattro anni. Ad accorgersi di quello che stava accadendo, nel tardo pomeriggio, i vicini di casa che sentendo le urla hanno chiamato i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA