Giovedì 23 Gennaio 2014

Ucraina, opposizione vede spiragli

(ANSA) - KIEV, 23 GEN - Una fragile tregua ha interrotto le violenze tra dimostranti e polizia che da domenica sconvolgono Kiev e che hanno già fatto i primi morti, mentre l'opposizione ucraina parla di forti possibilità di mettere fine al bagno di sangue dopo il lungo negoziato con il presidente. Il vice presidente americano, Joe Biden, ha chiamato Viktor Ianukovich, chiedendo la fine delle violenze. Domani il commissario Ue per l'Allargamento Stefan Fule sarà in Ucraina. La settimana prossima arriva Catherine Ashton.

© riproduzione riservata