Ue a Italia, nodo debito-competitività

Ue a Italia, nodo debito-competitività

(ANSA) - BRUXELLES, 26 NOV - Gli squilibri macroeconomici dell'Italia restano "eccessivi" e la Commissione Ue proseguirà il monitoraggio dei "rischi" identificati: il debito "molto elevato", una produttività inadeguata e scarsa competitività. E' quanto si legge nel nuovo rapporto sugli squilibri dove l'Italia compare nel nutrito gruppo di Paesi più a rischio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA