Ue, Italia male in settore trasporti

Ue, Italia male in settore trasporti

(ANSA) - BRUXELLES, 20 NOV - Italia quart'ultima nello 'scoreboard' della Commissione europea che misura le performance dei Paesi nel settore dei trasporti. Pesano soprattutto le infrazioni aperte, il traffico che resta tra i più pesanti d'Europa, la bassa soddisfazione dei consumatori e i tempi per l'import/export via mare, più elevati di tutti. Ma ha anche un primato positivo: il numero più elevato di auto 'verdi', a gas. Peggio dell'Italia fanno Grecia, Polonia e Romania.


© RIPRODUZIONE RISERVATA