Domenica 17 Agosto 2014

Ue, no comment su maggiore flessibilità

(ANSA) - BRUXELLES, 17 AGO - "Non commentiamo questa congettura. Lo stato delle finanze pubbliche sarà analizzato in autunno": così Simon O'Connor, portavoce del commissario Ue per gli Affari economici Olli Rehn, commenta l'ipotesi avanzata da Repubblica su un negoziato segreto di Roma con l'Ue per una maggiore flessibilità e la riduzione di alcuni parametri del fiscal compact, fra cui il dimezzamento "del miglioramento dei saldi" richiesto da Bruxelles, con un risparmio di 4-5 miliardi per l'Italia.

© riproduzione riservata