Mercoledì 29 Maggio 2013

Ue:risanare conti in base esigenze paesi

(ANSA) - BRUXELLES, 29 MAG - Il consolidamento dei conti pubblici deve ''andare avanti con un passo che tenga conto della situazione dei singoli Paesi''. Lo ha detto il presidente della Commissione europea, Jose' Manuel Barroso. ''A causa del debito molto elevato non possiamo dire che l'Italia deve rallentare gli sforzi, negli ultimi mesi ha perso quote di mercato e manca ancora di competitivita' ma ci sono le condizioni per recuperare''.

© riproduzione riservata