Sabato 28 Giugno 2014

Unicredit: 2.400 esuberi e 800 assunti

(ANSA) - MILANO, 28 GIU - Trovato l'accordo tra Unicredit e i sindacati sugli esuberi del piano strategico 2014-2018. Sono previste, in una prima fase, 2.400 uscite volontarie incentivate per chi maturerà il diritto alla pensione. Saranno poi 800 le nuove assunzioni e 670 i giovani stabilizzati e arriveranno aziendali per i lavoratori. L'amministratore delegato della banca, Federico Ghizzoni parla di un ''traguardo'' che contribuisce ''a dare un futuro sostenibile ad un gruppo leader in Italia e in Europa''.

© riproduzione riservata