Unicredit cede in Borsa (-9%), tiene Mps

Unicredit cede in Borsa (-9%), tiene Mps

(ANSA) - MILANO, 1 AGO - Dopo un avvio di seduta incoraggiante, la prima giornata di Borsa dopo gli stress test si è conclusa male per le banche italiane oggetto dell'esame, soprattutto per Unicredit, che ha perso il 9,4% finale a 1,98 euro dopo due sospensioni in asta di volatilità. Negative anche Ubi (-6,2%), Intesa (-3,5%) e Mediobanca (-1,9%) mentre Mps, che si è tenuta a lungo nettamente in positivo, ha concluso la seduta di Piazza Affari (Ftse Mib -1,7%) in rialzo dello 0,58%. Male inoltre Carige (-6,8%), Bpm (-6,2%) e Banco popolare (-5%), che non erano tra le banche che hanno partecipato ai test.


© RIPRODUZIONE RISERVATA