Mercoledì 12 Giugno 2013

Usa: 12 anni a ladro cinese software

(ANSA) - NEW YORK, 12 GIU - Un giudice federale statunitense ha condannato un uomo d'affari cinese a 12 anni di prigione per aver venduto software rubato usato per la difesa, l'aerospaziale e l'ingegneria, per un valore di 100 milioni di dollari. Xiang Li, 36 anni, sui siti di hacker si faceva dare le password per ''crackare'' i programmi. Quindi li rivendeva sul suo sito, a costi da 20 dollari a un milione. Dal 2008 al 2011 ha rubato software a 200 aziende e lo ha rivenduto a 325 acquirenti di 61 paesi diversi.

© riproduzione riservata