Sabato 01 Giugno 2013

Usa-Cina:pressing Hagel contro cyberspie

(ANSA) - NEW YORK, 1 GIU - Alla vigilia del faccia a faccia tra i presidenti americano Barack Obama e cinese Xi Jinping in California, il capo del Pentagono, Chuck Hagel, ha sferzato la Cina sulla spinosa questione del cyber-spionaggio: lo ha fatto da Singapore, davanti ad una platea di militari cinesi, che sembrano aver reagito con una certa stizza. Molte intrusioni informatiche nei pc di difesa, industrie e istituzioni finanziarie Usa ''sembrano essere collegate al governo e alle forze armate cinesi'', ha detto.

© riproduzione riservata