Lunedì 10 Giugno 2013

Usa: datagate, talpa scelse nome 'Verax'

(ANSA) - WASHINGTON, 10 GIU - Edward Snowden, la talpa che ha rivelato il programma Prism, nei contatti con il Washington Post scelse il nome in codice 'Verax', 'chi dice la verita'', in latino. Lo scrive Barton Gellman, premio Pulitzer e autore dei numerosi scoop sulla base delle soffiate del giovane informatico delle Hawaii. Verax fu lo stesso pseudonimo di Clement Walker, un politico che contesto' il parlamento inglese del 17/o secolo, e che per quelle critiche mori' rinchiuso nella Torre di Londra.

© riproduzione riservata