Usa espelle 35 diplomatici russi

Usa espelle 35 diplomatici russi

(ANSA) - WASHINGTON, 29 DIC - Barack Obama ha ordinato efirmato sanzioni contro dirigenti del governo edell'intelligence russi in risposta all'hackeraggio delleelezioni americane e 35 diplomatici russi sono stati espulsi dalPaese. Una risposta ai tentativi russi di "nuocere agliinteressi americani", ha detto Obama. "Tutti gli americanidovrebbero essere allarmati dalle azioni russe", ha aggiunto. I 35 russi espulsi come 'persone non grate', secondo ilDipartimento di stato americano, sono funzionari operanti negliUsa che "hanno agito in modo incoerente con il loro statusdiplomatico o consolare", probabilmente per essere staticoinvolti in attività di intelligence sotto coperturadiplomatica. Hanno 72 ore di tempo per lasciare gli Usa, insiemeai loro famigliari. Sanzioni contro nove tra entità e individui:si tratta del Gru e dell'Fsb, ossia dell'intelligence militareper l'estero e del controspionaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA