Sabato 21 Dicembre 2013

Usa: Obama, 2014 anno di svolta

(ANSA) - WASHINGTON, 21 DIC - "Il 2014 può essere l'anno della svolta per l'America": lo ha detto venerdì il presidente Barack Obama alla conferenza di fine anno. L'economia Usa è "più forte": il pil è cresciuto nel terzo trimestre del 4,1%. Con la fine della guerra in Afghanistan e il possibile accordo con l'Iran, nel 2014 si potrà avere "un mondo più sicuro". Il presidente si prende la responsabilità dei problemi al sito della riforma sanitaria, ma ribadisce che ora più americani hanno l'assicurazione.

© riproduzione riservata