Mercoledì 15 Maggio 2013

Usa: scandalo fisco, l'ira di Obama

(ANSA) - WASHINGTON, 15 MAG - ''Ho gia' dato indicazioni al ministro Jack Lew di punire i responsabili e accogliere le raccomandazioni degli ispettori perche' tutto cio' non accada mai piu''. Cosi' Barack Obama, in una nota molto dura, attacca la condotta dell'Agenzia delle Entrate sott'accusa per aver messo sotto la sua lente gruppi politici conservatori. Pratiche che lo stesso Obama definisce ''intollerabili e imperdonabili''.

© riproduzione riservata