Valls, noi in guerra contro integralismo

Valls, noi in guerra contro integralismo

(ANSA) - PARIGI, 13 GEN - "La Francia è in guerra contro il terrorismo, l'integralismo, l'islamismo radicale. Non è in guerra contro una religione. Proteggeremo tutti i cittadini, credenti o no": così il primo ministro Manuel Valls davanti all'Assemblea nazionale. "Ci sono rischi molto seri ed elevati" circa l'eventuale azione dei complici degli autori delle stragi di Parigi, ha aggiunto. Il numero di francesi uniti a gruppi jihadisti "ha superato ormai i 1200 individui, per la sola filiera iracheno-siriana".


© RIPRODUZIONE RISERVATA