Venerdì 19 Settembre 2014

Vendola, Jobs act porcheria di destra

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Diciamo che siamo di fronte a una deriva orwelliana. Si prova ad adoperare un vocabolario suadente per nascondere autentiche porcherie. Il Jobs Act è una cosa di estrema destra, contempla la precarizzazione generalizzata del mercato del lavoro, è il contrario di quello che bisognerebbe fare". Lo ha detto il leader di Sel Nichi Vendola, a margine di un convegno in Regione Lazio, in merito alle riforme del lavoro. Ieri Sel ha lasciato la commissione Lavoro del Senato in segno di protesta.

© riproduzione riservata