Vendola, una nuova sinistra, no cespugli

Vendola, una nuova sinistra, no cespugli

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "Noi abbiamo la responsabilità di avviare un percorso virtuoso per un nuovo soggetto della sinistra: dobbiamo mettere il convoglio di Sel sul binario vivo e non sul binario morto": così Nichi Vendola all'assemblea di Sel ha lanciato la sua proposta di riunire i vari spezzoni della sinistra in un'unica grande formazione, con l'ambizione di essere forza di governo. "Sel è il lievito di una grande sinistra senza correnti" e senza "cespugli". "Ora si lavora a nuovi gruppi parlamentari".


© RIPRODUZIONE RISERVATA