Vicepresidente,Iran non discrimina donne

Vicepresidente,Iran non discrimina donne

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - In Iran "le donne accedono da decenni all'istruzione superiore, sono il 60% della popolazione universitaria, e il velo islamico è un regola etica che non rappresenta una forma di controllo su di loro, ma si propone di creare il clima per sani rapporti sociali". Lei stessa con il velo, la vicepresidente iraniana, Masoumeh Ebtekar, è l'immagine della donna che descrive, oggi a Roma. Portavoce degli studenti che assaltarono l'ambasciata Usa a Teheran nel 1979, è docente universitaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA