Domenica 13 Ottobre 2013

Violenta minore in campo nomadi a Roma

link

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - Prima l'ha convinta a venire in Italia in compagnia della zia, con la prospettiva di un futuro migliore, ma una volta nel nostro paese ha sottratto loro i documenti ed ha violentato la minorenne. Il fatto è accaduto ieri mattina nel campo nomadi di via del Foro Italico a Roma. L'uomo, di 58 anni, è stato arrestato dalla Polizia, mentre due suoi familiari sono stati denunciati per favoreggiamento. La vittima, romena, è stata affidata, in un ambiente protetto, ad una psicologa.

© riproduzione riservata