Venerdì 27 Settembre 2013

Violenze in famiglia, Furchì a processo

link

(ANSA) - TORINO, 27 SET - E' stato rinviato a giudizio con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni Francesco Furchì, il torinese sospettato di essere l'autore dell'agguato al consigliere comunale Alberto Musy. La causa verrà discussa in tribunale il 2 aprile del prossimo anno. I difensori dell' imputato sostengono che è una "accusa che non può reggere". Furchì, in questa vicenda, risponde dei comportamenti che avrebbe tenuto fra le mura domestiche ai danni della moglie e della figlia.

© riproduzione riservata