Visco, inaccettabile 1 mld di poveri

Visco, inaccettabile 1 mld di poveri

(ANSA) - WASHINGTON, 19 APR - ''Considerevoli progressi sono stati fatti nel ridurre l'estrema poverta' nel mondo'', "ma non possiamo fermarci, perche' ci sono ancora piu' di un miliardo di persone che vivono in condizioni di estrema indigenza. E questo e' inaccettabile": lo ha detto il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, parlando al Development Committee a Washington. Molti Paesi restano ancora indietro e soprattutto in Africa, non hanno accesso all’acqua, alla scuola e ai servizi sanitari di base.


© RIPRODUZIONE RISERVATA