Visco,no emergenza su sofferenze banche

Visco,no emergenza su sofferenze banche

(Ansa) - Roma, 8 lug - "Non è corretto parlare del problemadei crediti deteriorati come di un'emergenza per l'interosistema bancario italiano". Lo afferma il governatore dellaBanca d'Italia Ignazio Visco all'assemblea dell'Abi secondo cui"il problema è serio ma può essere gestito". Il governatorerileva come per incagli e sofferenze non sia corretto un valore"sull'ipotesi che esse vengano cedute immediatamente" e quindile stime sulle necessità di capitale circolate (30-40 mld) "sibasano sul presupposto" che i crediti vengano "cedutiimmediatamente a metà del valore". Le banche significative con livelli di crediti deterioratiparticolarmente elevati detengono nel complesso circa 15miliardi di sofferenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA