Mercoledì 13 Agosto 2014

Visitare la Tate di notte con un robot

(ANSA) - LONDRA, 13 AGO - Aggirarsi di notte tra i capolavori di un museo. Un privilegio, quasi un sogno, possibile alla Tate Britain, tra le maggiori gallerie di Londra, grazie al progetto After Dark che agli appassionati di tutto il mondo offre in prestito gli occhi di un robot. Dal 13 agosto, per 5 notti consecutive, è possibile collegarsi da qualsiasi parte del mondo per 'guidare' via web un robot tra i corridoi e le sale della galleria. L'idea è di The Workers, un gruppo di designer digitali di base a Londra.

© riproduzione riservata