Giovedì 13 Giugno 2013

Zimbabwe: Mugabe impone voto, é tensione

(ANSA) - HARARE, 13 GIU - Il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha fissato le elezioni per il 31 luglio, scatenando oggi la dura reazione del premier Morgan Tsvangirai, ex leader dell'opposizione al suo pluridecennale potere. La decisione di Mugabe, che per accelerare l'iter verso il voto ha aggirato il parlamento e varato per decreto una riforma elettorale, e' stata denunciata come violazione dell'accordo di condivisione dei poteri dal premier. Questi ha controproposto il 25 agosto come prima data utile.

© riproduzione riservata