Lunedì 18 Gennaio 2010

Afghanistan/ I kamikaze talebani attaccano il centro di Kabul

Kabul, 18 gen. (Ap) - Un violento conflitto a fuoco è in corso in centro a Kabul, dove alcuni testimoni hanno udito una potente esplosione e numerosi spari non lontano dal palazzo presidenziale. Secondo quanto riferito da un giornalista dell'Associated Press, forze di sicurezza afgane e militanti islamici si stanno scontrando nell'area compresa tra la sede della Banca Centrale e l'Hotel Serena, una struttura alberghiera di lusso frequentata soprattutto dagli stranieri. I talebani hanno rivendicato con una telefonata alla France Presse gli attacchi , affermando di avere preso di mira con venti kamikaze il palazzo presidenziale, dove risiede Hamid Karzai, e numerosi edifici del governo della capitale. E' opera nostra. Gli obiettivi sono il palazzo (presidenziale, ndr), i ministeri della Giustizia, delle Finanze e delle Miniere, e la Banca centrale", ha dichiarato Zabibullah Mujahid, un portavoce dei talebani che ha chiamato l'Afp da un luogo sconosciuto. Venti dei nostri kamikaze sono entrati nella zona e i combattimenti sono in corso", ha aggiunto il portavoce dei talebani, affermando che un kamikaze ha attivato la sua cintura esplosiva all'ingresso del palazzo presidenziale.

Coa

© riproduzione riservata