Con Maratona e cortei Roma si prepara a una 2 giorni di fuoco

Con Maratona e cortei Roma si prepara a una 2 giorni di fuoco Domani sfila Pdl poi serpentone contro privatizzazione dell'acqua

Con Maratona e cortei Roma si prepara a una 2 giorni di fuoco
Roma, 19 mar. (Apcom) - Saranno due giorni di manifestazioni e conseguenti disagi alla circolazione quelli che caratterizzeranno la Capitale da domattina a domenica. Tre i cortei previsti domani nel Centro storico di Roma, con la sfilata del Pdl e poi il serpentone di movimenti, associazioni e partiti contrari alla legge sulla privatizzazione dell'acqua. Domenica c'è grande attesa per la Maratona di Roma alla quale è prevista la partecipazione di oltre 15mila atleti.Domani, due cortei del Popolo della libertà convergeranno in piazza san Giovanni con partenza rispettivamente da Largo dei Colli Albani e Circo Massimo, e il terzo, quello dell'acqua, andrà da piazza della Repubblica a piazza Navona. L'Atac farà scattare il piano salva-trasporti: deviate o limitate 60 linee, dalle 14 chiusa la stazione metro A San Giovanni; fino alle 20 saranno soppressi anche cinque capolinea di bus, ma uno "start anticipato del piano - fa sapere l'Atac - potrebbe arrivare dalle autorità di pubblica sicurezza". Complessivamente, i collegamenti bus e tram interessati dall'evento saranno 60, di cui 29 temporaneamente limitati, 23 temporaneamente deviati e 8 sospesi per tutta la durata della manifestazione. Saranno soppressi 5 capolinea: largo dei Colli Albani, piazza Venezia, via San Marco, via Petroselli e piazza di Porta San Giovanni.Domenica, come da tradizione, la Maratona di Roma partirà alle 9 da via dei Fori Imperiali e attraverserà il centro storico, i monumenti e i luoghi più importanti della città. Quest'anno la gara, giunta alla 16ma edizione, è dedicata a Abebe Bikila che cinquant'anni fa, durante i Giochi Olimpici di Roma 1960, vinse la maratona correndo i 42 chilometri a piedi scalzi. Per lasciare spazio all'evento, 46 linee di bus saranno limitate, 15 sospese e 9 deviate. I collegamenti turistici 110Open e Archeobus non svolgeranno servizio per l´intera giornata. La stazione Colosseo della linea B del metrò resterà aperta dal lato di largo Gaetana Agnesi, mentre i cancelli su piazza del Colosseo saranno chiusi da inizio servizio alle 20,30. E scatteranno questa notte le prime modifiche al servizio di trasporto pubblico. Via Fori Imperiali verrà chiusa tra largo Corrado Ricci e piazza del Colosseo per consentire l'allestimento dell´area di partenza e arrivo della maratona. Sette le linee deviate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA