Napolitano a Marsala celebra sbarco dei 1000 per Unità d'Italia

Napolitano a Marsala celebra sbarco dei 1000 per Unità d'Italia Il Capo dello Stato sulle orme di Garibaldi a Salemi e Calatafimi

Napolitano a Marsala celebra sbarco dei 1000 per Unità d'Italia
Roma, 11 mag. (Apcom) - La scorsa settimana Quarto, questa Marsala. Giunto nella serata di ieri in Sicilia, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano inizia oggi da Marsala, con una deposizione di una corona di alloro alla memoria dello sbarco dei mille garibaldini, il suo tour nella Sicilia sulle orme dei garibaldini, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'unità di Italia. A celebrare l'evento, il saluto del Capo dello Stato anche all'arrivo della storica regata che ogni anno ricorda lo sbarco delle camice rosse per riunificare l'Italia.Dopo una breve sosta in Comune per incontrare Sindaco e Autorità di Marsala, il Capo dello Stato raggiungerà a piedi la piazza della Repubblica dove si terrà la vera e propria cerimonia ed il suo intervento. Attesa la presenza al suo fianco anche del Presidente del Senato Renato Schifani. Con il quale raggiungerà all'ora di pranzo Salemi.Ad accoglierli ci sarà il sindaco Vittorio Sgarbi, in occasione della riapertura del Palazzo Municipale e l'inaugurazione, nell'ex collegio dei Gesuiti, di due nuovi musei: sul Risorgimento e, unico in Italia, sulla Mafia. Seguirà quindi una visita alla Mostra sui paeasaggi d'Italia organizzata in collaborazione con il Fai.Nel pomeriggio la giornata si concluderà a Calatafimi, terra della famosa battaglia, con la deposizione di una corona al sacrario di Pianto Romano dove si trova l'ossario della battaglia. All'iniziativa interverrà anche il ministro della Difesa Ignazio La Russa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA