Venerdì 14 Maggio 2010

Borsa/ Venerdì nero a Piazza Affari, Ftse Mib -5,26%

Milano, 14 mag. (Apcom) - Crollano gli indici a Piazza Affari nell'ultima seduta della settimana: il Ftse Mib perde il 5,26%, chiudendo sotto quota 20mila punti a 19.781 punti, il Ftse It All cede il 5,05%. È un altro venerdì nero per i listini europei, sui quali pesano i rinnovati timori sui conti pubblici di Grecia e altri Paesi dell'area euro. L'effetto delle misure annunciate dall'Unione europea e dalla Bce per stabilizzare l'area euro sembra svanito: dopo l'impennata di lunedì, nel resto della settimana i listini hanno registrato un andamento altalenante. A pesare sui mercati è anche il continuo calo dell'euro sul mercato dei cambi: la moneta unica europea è scesa fino a quota 1,2424 negli scambi pomeridiani, minimo dalla metà di novembre 2008. Nuovo record invece per le quotazioni dell'oro a Londra, a 1.250 dollari l'oncia.

Mon

© riproduzione riservata