Mercoledì 19 Maggio 2010

Derivati/ Pm Robledo: Italia ha problemi unici in Europa

Milano, 19 mag. (Apcom) - "L'Italia non è la Grecia ma ha una particolarità, è l'unico paese europeo con contratti derivati in capo a comuni, province e regioni che prima o poi scoppieranno e nessuno è in grado di dire che cosa succederà. La politica dovrebbe intervenire, con una possibilità di rinegoziare i contratti, ma a livello di stati". Lo ha detto il pm Alfredo Robledo in una pausa dell'udienza del processo in cui 4 banche, Ubs, Deutsche, Depfa e Jp Morgan rispondo di truffa aggravata per 100 milioni di euro ai danùani del Comune di Milano insieme ad altri 13 imputati come persone fisiche. Spiega Robledo: "Io pongo il problema indipendentemente da quello che sarà l'esito di questo processo".

Frk

© riproduzione riservata