Mercoledì 26 Maggio 2010

Lucca, uccide la ex a colpi di fucile e poi si spara in bocca

Roma, 26 mag. (Apcom) - Omicidio-suicidio a Lucca dove ieri notte Dejan Ilic, 27 anni, bosniaco con regolare permesso di soggiorno, ha ucciso la sua ex, una donna italiana di 28 anni, Alessandra Biagi, a colpi di fucile. Poi si è suicidato sparandosi in bocca. Il fatto è riportato dal quotidiano 'Il Tirreno' ed è accaduto a Verciano, una frazione a pochi chilometri da Lucca. A scoprire la tragedia il padre della ragazza, che ha sentito i due litigare nel giardino: è uscito di casa, ma non ha fatto in tempo a intervenire. I due avevano una figlia di due anni, al momento dei fatti in casa con i nonni.

AquRed/Cro

© riproduzione riservata