Domenica 06 Giugno 2010

Afghanistan/ Si dimettono ministro interni e capo intelligence

Kabul, 6 giu. (Ap) - Il ministro degli Interni afgano e il copo dell'intelligence si sono dimessi. Lo rende noto l'ufficio del presidente afgano, Hamid Karzai. Karzai ha accettato le dimissioni di Hanif Atmar, responsabile del dicastero degli Interni e del capo dei servizi segreti Amrullah Saleh. Le dimissioni sarebbero la conseguenza dell'attacco compiuto dai talebani il 2 giugno scorso durante la conferenza "Loya Jirga per la pace": una conferenza voluta dal governo di Hamid Kazrai per discutere la riconciliazione con la guerriglia talebana. Colpi di arma da fuoco, esplosioni e razzi hanno colpito la zona dove si teneva la conferenza. Il rapporto consegnato al presidente sull'attacco "non si è dimostrato soddisfacente".

Aqu

© riproduzione riservata