Martedì 15 Giugno 2010

Antitrust/ Ok governo modifiche Costituzione per liberalizzare

Roma, 15 giu. (Apcom) - L'Antitrust dà il via libera al governo per le modifiche costituzionali necessarie a favorire le liberalizzazioni, modifiche mirate sugli articoli 41 e 118 della Carta. "Accogliamo con favore - afferma il presidente dell'Authority, Antonio Catricalà, nella relazione annuale alla Camera - le recenti dichiarazioni del governo sulla volontà di aprire una nuova stagione di liberalizzazioni. Ben vengano le riforme costituzionali utili al fine. Condividiamo - aggiunge - la necessità di anticiparne gli effetti con legge ordinaria, che garantisca a chiunque il diritto di intraprendere senza oneri burocratici". "Negli ultimi mesi - sottolinea Catricalà - abbiamo denunciato che la primavera delle liberalizzazioni si era prematuramente interrotta e il percorso riformatore procedeva con eccessiva lentezza. La crisi aveva generato l'errata idea che la concorrenza non fosse in grado di fornire le certezze di cui i cittadini hanno bisogno nelle difficoltà e l'infondato sospetto che di queste ultime fosse responsabile proprio il mercato".

Glv

© riproduzione riservata