Lunedì 12 Luglio 2010

Mondiali/ Finale brutta e violenta, Blatter accusa i giocatori

Johannesburg, 12 lug. (Ap) - Il presidente della Fifa, Sepp Blatter, ha criticato i giocatori di Spagna e Olanda per il gioco duro che ha rovinato la finale di Sudafrica 2010, una delle più brutte nella storia dei Mondiali. All'indomani del match vinto per 1-0 dalla Spagna ai supplementari Blatter ha bacchettato le due finaliste assolvendo invece l'arbitro inglese Howard Webb, che nel corso dell'incontro ha estratto 14 cartellini gialli ed uno rosso: "La terna ha dovuto affrontare un compito molto duro", ha spiegato il presidente della Fifa.

Grd-Caw

© riproduzione riservata