Lunedì 19 Luglio 2010

Tour/ 15ma tappa a Voeckler, Contador "ruba" la maglia a Schleck

Roma, 19 lug. (Apcom) - Il francese Thomas Voeckler (Bouygues Telecom) ha vinto la quindicesima tappa del Tour de France, 187,5 km con partenza da Pamier ed arrivo a Bagneres-de-Luchon, la seconda sui Pirenei con l'ascesa del Port de Bales (hors-categorie) a 21 km dal traguardo. Il campione di Francia ha portato a termine una azione solitaria ed ha preceduto di 1'20" gli inseguitori, lo spagnolo Aitor Perez Arrieta (Footon-Servetto) e Alessandro Ballan (Bmc). L'episodio fondamentale della tappa, e forse di tutto il Tour, è avvenuto però abbondantemente alle spalle del vincitore, quando la maglia gialla, il lussemburghese Andy Schleck (Saxo Bank), ha attaccato a 21 km dal traguardo. Schleck era riuscito a sorprendere lo spagnolo Alberto Contador (Astana), il suo rivale diretto in classifica generale, ma dopo poche pedalate la maglia gialla ha rotto la catena e il cambio della sua bici. Contador non si è fatto pregare ed ha immediatamente contrattaccato per approfittare del guaio meccanico della maglia gialla, la cui ammiraglia era troppo lontana per un immediato aiuto, portandosi appresso lo spagnolo Samuel Sanchez (Euskaltel) e il russo Denis Menchov (Rabobank), il terzo e il quarto della classifica generale. Sul gpm Schleck è così passato a 23" da Contador. Lo spagnolo e il suo gruppetto sono quindi arrivati sul traguardo a 2'50" da Voeckler, mentre Schleck è arrivato a 3'29" ed ha quindi perso la maglia gialla. Il nuovo leader della classifica generale Contador ha ora 8" di vantaggio sul lussemburghese, mentre Sanchez è terzo a 2' esatti, e Menchov è terzo a 2'13".

CAW

© riproduzione riservata