Mercoledì 18 Agosto 2010

Governo/ Bossi: Napolitano non troverà maggioranza alternativa

Calalzo di Cadore, 18 ago. (Apcom) - Il leader della Lega Umberto Bossi ammette che il presidente della Repubblica ha il diritto-dovere di cercare una maggioranza alternativa in caso di crisi "ma - ha affermato - non la troverà. Non c'è nessuno così pirla di andare a fare il premier senza avere i voti. Un governo così dura cinque minuti". Conversando con i giornalisti a Calalzo di Cadere. Bossi prevede che "il presidente della Repubblica chiamerà me e Berlusconi e gli dirà: 'ho trovato questa possibilità, voi cosa dite?' Io dirò di no, non c'è possibilità perché non ci sono i voti". E, ripete, "Se io e Berlusconi diciamo no, i voti non ci sono". Bossi concorda con la affermazione di Napolitano secondo cui non ci sono governi tecnici, cioè che "tutti i governi sono politici". E aggiunge: "Per governo tecnico si intende un governo che non è eletto dalla gente, che non è passato attraverso il voto". Comunque, "io dirò no. Berlusconi dirà no, e i voti in Parlamento, i voti li hanno due persone. Io e Berlusconi". In ogni caso, secondo Bossi, "Il governo tecnico lo deciderà chi ha l'esercito. Cioè noi, la gente, chi può portare in piazza milioni di persone e fare un casino".

Mda

© riproduzione riservata