Martedì 31 Agosto 2010

Crisi/ Istat: Disoccupazione giovanile luglio sale a 26,8% annuo

Roma, 31 ago. (Apcom) - I giovani restano una delle categorie più colpite dalla crisi economica e uno su quattro è in cerca di lavoro, rapporto più o meno stabile dall'inizio del 2009. A luglio - secondo l'Istat - il tasso di disoccupazione giovanile si è attestato al 26,8%, con una riduzione di 0,6 punti percentuali rispetto a giugno e un aumento di 1,1 punti su base annua.

Glv

© riproduzione riservata