Domenica 17 Ottobre 2010

Moto/ Gp Australia: Casey show a Stoner Island, Marquez sogna

Roma, 17 ott. (Apcom) - Il poker di Casey Stoner in MotoGp davanti alle Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. La zampata di Marc Marquez nella corsa al titolo della 125. Il Gran Premio di Australia, terzultimo atto del motomondiale, ha confermato il dominio di Stoner sul tracciato di casa. L'australiano della Ducati ha vinto per il quarto anno consecutivo la gara di Phillip Island imponendosi al termine di un bel monologo davanti al neocampione del mondo Lorenzo, secondo con un netto margine su Rossi e sull'altra Ducati dello statunitense Nicky Hayden. Nella classe regina sesto Marco Simoncelli (Honda) e settimo posto per Marco Melandri (Honda). Lorenzo, già certo del titolo iridato, con 333 punti è ovviamente al comando davanti al connazionale Dani Pedrosa (fermo a 228, assente anche in Australia per infortunio) mentre Stoner balza al terzo posto con 205 punti scavalcando Rossi (197). Dovizioso, oggi costretto al ritiro, è quarto a quota 179. Nella Moto2 lo spagnolo Toni Elias, sceso in pista con la certezza matematica del titolo iridato, si è accontentato del settimo posto nella gara vinta dal sammarinese Alex De Angelis (Motobi) davanti al britannico Scott Redding (Suter). Andrea Iannone si è classificato al terzo posto su Speed Up. Più densa di significato la gara delle 125. Lo spagnolo Marquez ha fatto un altro passo verso il titolo iridato vincendo su Derbi davanti ai suoi due rivali nella volata Mondiale, Pol Espargaro (secondo su Derbi) e Nicolas Terol (terzo su Aprilia). Marquez è al comando della classifica con 12 punti di margine su Terol e 17 su Espargaro. Il 31 ottobre il Motomondiale tornerà in Europa per la penultima tappa, il Gran Premio del Portogallo a Estoril. Il 7 novembre si chiude in Spagna con il Grand Prix della Comunità Valenciana.

Grd-Caw

© riproduzione riservata