Domenica 05 Dicembre 2010

Incidenti stradali/ Sotto effetto droga marocchino nel lametino

Lamezia Terme (Cz), 5 dic. (Apcom) - Guidava senza patente ed era sotto l'effetto di droga il marocchino che questa mattina nel lametino ha travolto un gruppo di ciclisti, uccidendo almeno sette persone vicino Lamezia Terme, mentre altre tre sono ferite di cui due in modo gravissimo. La patente - secondo quanto riferiscono i vigili urbani di Lamezia Terme - gli era stata ritirata sette mesi fa a causa di un sorpasso azzardato, un sorpasso simile a quello che stamattina è costato la vita ai ciclisti. In ospedale, dove l'uomo si trova ricoverato, è emerso dalle analisi di rito che aveva assunto nelle ore precedenti delle sostanze stupefacenti. Il marocchino si trova in stato di fermo ed è tuttora piantonato in ospedale dai carabinieri, a disposizione del magistrato inquirente. "E' una tragedia immensa", ha commentato il sindaco di Lamezia Terme, Gianni Speranza. "Uno spettacolo terribile - ha concluso - l'amministrazione comunale proclamerà il lutto cittadino".

fmc/Cro

© riproduzione riservata