Domenica 13 Febbraio 2011

Algeria/ Stati Uniti chiedono "moderazione" a forze di sicurezza

Algeri, 13 feb. (TMNews) - Il Dipartimento di Stato americano ha chiesto alle autorità algerine di esercitare "moderazione" nei confronti delle manifestazioni dell'opposizione: "Ribadiamo il nostro sostegno ai diritti universali del popolo algerino, compresi i diritti di riunione ed espressione, diritti che si applicano anche su internet", ha dichiarato in conferenza stampa il portavoce Philip Crowley. L'opposizione algerina organizzerà una nuova manifestazione nella capitale il 19 febbraio prossimo, come ha annunciato uno dei portavoce della Coordinazione Nazionale per il cambiamento e la democrazia (Cndc). La stessa Cndc aveva organizzato una manifestazione per oggi, impedita da uno schieramento di oltre 30mila poliziotti che hanno effettuato numerosi arresti; malgrado l'intervento degli agenti alcune centinaia di persone hanno bloccato la pizza del Primo Maggio per alcune ore. La Cndc - che raccoglie numerosi partiti di opposizione, organizzazione della società civile e sindacati non ufficiali - è stata creata il 21 gennaio scorso, dopo i disordini scoppiati nel gennaio scorso costati la vita a cinque persone. (fonte Afp)

Mgi

© riproduzione riservata