Martedì 12 Aprile 2011

Generali/ Bolloré: Galateri è un ragazzo simpatico

Milano, 12 apr. (TMNews) - "Conosco bene Galateri da molto tempo, perché è stato presidente di Mediobanca. È un ragazzo simpatico e molto chiaro, che ha fatto una lunga carriera". È quanto ha dichiarato oggi Vincent Bolloré riguardo al cambio della guardia alla presidenza di Generali con l'uscita di Cesare Geronzi e l'arrivo di Gabriele Galateri. Bolloré, a margine del comitato esecutivo di Mediobanca, si è detto "molto ottimista", sul futuro del Leone. Quanto ai tormentati eventi che hanno portato al 'ribaltone' alla presidenza di Generali, Bolloré ha commentato: "Penso che la forza dell'Italia sia questa capacità di dirsi le cose anche quando non sono piacevoli e poi ritrovare l'unità. È quello che è successo in Generali", ha detto. "Penso - ha proseguito Bolloré - che siano state dette delle cose che vanno nella giusta direzione, perché permettono di far avanzare la compagnia. E poi tutti sono riusciti a mettere da parte le questioni personali per costruire insieme qualcosa. Ed è quello che io apprezzo molto dell'Italia, perché i francesi invece, come sapete, sono sempre dei 'Galli': sempre divisi, prima e dopo". "Gli italiani, invece - ha ribadito - riescono sempre a fare questi exploit di unirsi per costruire qualcosa di più. Quindi - ha concluso Bolloré - sono molto ottimisti".

Bos/Ral

© riproduzione riservata