Sabato 11 Giugno 2011

Gemelline scomparse/ Tracce saliva in bagagliaio auto Schnepp

Roma, 11 giu. (TMNews) - Tracce di saliva di una delle due gemelline scomparse il 30 gennaio scorso dalla Svizzera nel bagagliaio dell'auto del padre, Mathias Schepp, che si è ucciso il 3 febbraio scorso gettandosi sotto un treno nel foggiano, mentre delle due piccole, Alessia e Livia, non si è più trovata alcuna traccia. Lo ha detto il procuratore di Foggia, Vincenzo Russo, ieri sera nel corso della trasmissione di Retequattro 'Quarto Grado'. Le tracce, di una delle due bambine, sono state trovate durante i rilievi eseguiti sull'auto del padre. Gli inquirenti svizzeri, che indagano sul caso, sono stati avvisati del ritrovamento e sulle tracce di saliva sono in corso esami approfonditi per verificare se contengano tracce di veleno o di sonnifero.

Red/Apa

© riproduzione riservata