Giovedì 30 Giugno 2011

Regionali Piemonte/Condannati i due Giovine per firme false

Torino, 30 giu. (TMNews) - Michele Giovine, eletto nella Lista Pensionati per Cota, e' stato condannato a due anni e otto mesi oggi dal tribunale di Torino. Si conclude almeno per ora la vicenda delle irregolarita' nelle firme per l'accettazione delle candidature alle ultime elezioni regionali in Piemonte. Tra gli imputati al processo anche il padre di Michele, Carlo Giovine, che e' stato condannato a due anni e due mesi di reclusione. Michele Giovine e' inoltre stato sospeso per due anni dai pubblici uffici e per cinque dai diritti elettorali.

Prs

© riproduzione riservata