Sabato 23 Luglio 2011

Governo/ Bossi: Premier sentito ieri, va di bene in meglio

Monza, 23 lug. (TMNews) - Umberto Bossi, alla fine, risolve i dubbi delle ultime ore: con Berlusconi la telefonata c'è stata ieri, "non abbiamo problemi", anzi "le cose vanno bene, di bene in meglio", assicura ai giornalisti il leader della Lega, alla Villa Reale di Monza per l'inaugurazione delle sedi decentrate di alcuni ministeri. Bossi riferisce di aver "sentito ieri per telefono" Berlusconi, "dal mio letto di ospedale in Svizzera". Quindi, spiega, nessun problema, la questione "penso sia chiusa": "Si sapeva che su una cosa come Papa (la richiesta d'arresto per il deputato coinvolto nell'inchiesta sulla P4, ndr) la Lega aveva difficoltà, ma non è un esempio da tenere in considerazione. "Non abbiamo problemi, ci ha dato il federalismo", ha insistito ancora Bossi.

Mda

© riproduzione riservata