Israele/ Netanyahu pensa a riforme per placare proteste sociali

Israele/ Netanyahu pensa a riforme per placare proteste sociali Premier annuncia gruppo interministeriale per studiare intervento

Israele/ Netanyahu pensa a riforme per placare proteste sociali
Gerusalemme, 31 lug. (TMNews) - Di fronte a movimenti dicontestazione di grande ampiezza da parte della società civile,il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciatooggi la creazione di un gruppo interministeriale incaricato diriflettere su un progetto di riforma nei settori economico esociale. In apertura del consueto Consiglio dei ministridomenicale, Netanyahu ha annunciato che avrebbe nominato "gruppointerministeriale incaricato di presentare un piano per ridurreil peso economico sui cittadini"."Dobbiamo agire con serietà e responsabilità per cambiarel'ordine delle priorità nel settore economico", ha aggiuntoNetanyahu, che ha incaricato questo gruppo di organizzare una"tavola rotonda alla quale saranno invitati rappresentanti deivari settori della popolazione".Ieri, circa 150.000 israeliani hanno manifestato in tutto ilpaese. Il direttore generale del ministero delle Finanze, HaimShani, ha annunciato le sue dimissioni per protestare control'aumento della spesa pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA