Domenica 21 Agosto 2011

Crisi/ Napolitano: Maggioranza ha esitato a riconoscerne gravità

Roma, 21 ago. (TMNews) - Per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è giunto il momento di "liberarsi finalmente da approcci angusti e strumentali" per affrontare al crisi economica. Nel suo intervento al meeting di Rimini ha criticato la maggioranza che "dominata dalla preoccupazione di sostenere la validità del proprio operato, anche attraverso semplificazioni propagandistiche e comparazioni consolatorie su scala europea" di fatto ha "esitato a riconoscere la criticità della nostra situazione e la gravità effettiva delle questioni". Ma Napolitano non ha risparmiato nemmeno l'opposizione: "Ogni criticità della condizione attuale del paese", ha detto è "stata ricondotta a omissioni e colpe del governo, della sua guida e della coalizione su cui si regge".

Pat

© riproduzione riservata