Giovedì 15 Settembre 2011

Governo/ Bersani: Ogni voto fiducia, aumenta sfiducia nel paese

Berlino, 15 set. (TMNews) - Dopo ogni voto di fiducia in Parlamento, è aumentata la sfiducia nel paese. Lo ha spiegato il leader del Pd, Pierluigi Bersani al termine di un incontro con il presidente del Spd, Sigmar Gabriel. "Abbiamo avuto 50 fiducie, una ventina di decreti, una quindicina di tagliandi, spero che in Italia non ci sia più nessuno che perda tempo a crederci, sarebbe francamente curioso che noi adesso con un decreto facciamo la crescita. Vogliamo scherzare?", ha affermato Bersani riferendosi al tagliando dell'economia annunciato dal ministro Tremonti. "Noi dobbiamo fare riforme, ad ogni decreto annunciato che diventa poi una cosa de minimis, aumenta la sfiducia, cade la credibilità" ha continuato il segretario del Pd. "Non possiamo ogni 15 giorni una cosa che non vale niente, bisogna fare una ripartenza, una discontinuità e un programma di riforme. Con meno di questo non usciamo dai guai e stiamo parlando di guai che compromettono il lavoro di generazioni".

Aal/ydm

© riproduzione riservata