Giovedì 27 Ottobre 2011

Crisi/ Bossi: Ok da Ue, sulle pensioni ha vinto la giustizia

Roma, 27 ott. (TMNews) - Obbiettivi Lega centrati: rispetto a Europa, pensioni e tenuta del Governo. Umberto Bossi, si mostra soddisfatto del risultato ottenuto dal Carroccio a Roma e dal Premier Silvio Berlusconi a Bruxelles, con la lettera consegnata al Consiglio Ue. Senza negare l'isolamento di Giulio Tremonti. "Ci siamo impegnati, mica potevamo spaccare l'Europa" e "dalla Ue - ha detto ai giornalisti in partenza dall'areoporto di Ciampino - è arrivato un giudizio positivo". Mentre "Tremonti si e' defilato". E se è vero che "io sono suo amico"v è "Berlusconi che ha i voti per fare il federalismo" e "questo non lo dimentico". Quanto allo stop della Lega alla riforma delle pensioni preannunicata da Berlusconi lunedì scorso, "potreste essere denunciati - ha ribattuto Bossi- perchè scrivete il falso: non è cambiato niente. Non è stata una mia vittoria, ma una vittoria della giustizia".

Red/Pol

© riproduzione riservata